Mariano-Trevigliese, le sanzioni. Stagione finita per Loew

20.03.2015 09:00 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 1004 volte
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Mariano-Trevigliese, le sanzioni. Stagione finita per Loew

Il Giudice Sportivo ha comunicato le sue decisioni, specie riguardo all'infuocata Mariano-Trevigliese della scorsa domenica nel Girone B di Eccellenza.

Stagione finita per Loew del Mariano, squalificato fino al 13 maggio: "Espulso per doppia ammonizione al termine della gara all'ingresso dello spogliatoio sputava sul volto di un avversario provocando la reazione violenta dei presenti. Successivamente colpiva con un pugno un avversario".

In casa Trevigliese quattro gare a Castellazzi: "A fine gara, a seguito di atto di violenza posto in essere da un avversario nei confronti di un compagno, interveniva colpendolo con un calcio alla gamba ed un pugno al petto.
Due partite di stop anche per Tanferna: "A fine gara fatto oggetto di atti di violenza da parte di un avversario reagiva spintonandolo".

La Trevigliese viene sanzionata anche con 250 euro di multa: "Perché a fine gara proprio sostenitore entrava indebitamente sul terreno di gioco e colpiva con un calcio un calciatore avversario il quale aveva appena compiuto atto di violenza contro un calciatore della propria società".