Castellana avanti, ma Calvina la raggiunge. Pareggio e classifiche cristalizzate

Castellana avanti, ma il Calvina la raggiunge. Pareggio e classifiche cristalizzate
17.10.2016 16:10 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 94 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Castellana avanti, ma Calvina la raggiunge. Pareggio e classifiche cristalizzate

Il pareggio non va bene ad una Castellana che, contro il Calvina, aveva in mano il match e si vede raggiungere dagli ospiti a un quarto d’ora dalla fine. Poteva essere la vittoria del definitivo rilancio in classifica, la Castellana invece torna a mangiarsi le mani a fine gara, un po’ il leit-motiv dell’avvio di campionato. Ghirardi sceglieva dal via il seguente undici: Bergamaschi, Mambrin, Chiari, Bianchi, Mariani, Calzoni, Pini, Ratti, Zanoni, Lauricella, Bellandi. Al 21’ il primo squillo dei mantovani: Lauricella scarica un diagonale che finisce non distante dal palo. Calvina pericoloso un minuto più tardi, con la girata imprecisa di Zini. Minuto 24: vantaggio Castellana, pregevole azione di Lauricella che pesca Bellandi in area, abile a mettere dentro l’1-0. Gol del potenziale 2-0 annullato alla Castellana al 34’. Zanoni insacca ma è in offside. Occasione sciupata invece al 37’, con Bianchi a non trovare l’impatto da ottima posizione. La Castellana non la chiude e poi butta via tutto. Il giovane Chiari stende Andreoli in area: è il 75’, quando il fallo costa il secondo giallo al difensore mantovano e il penalty per gli ospiti. Bonaglia non sbaglia, ed è pareggio Calvina. Finisce 1-1, con la Castellana ancora nella parte destra della classifica di Eccellenza.