VERSIONE MOBILE
 
 Martedì 26 Luglio 2016
PRIMO PIANO
PRIMO PIANO

Darfo Boario, c'è il deferimento per il "caso Crazia". E ora i playout?

05.05.2012 09:00 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 769 volte
Fonte: Bg Calcio News
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
Darfo Boario, c'è il deferimento per il "caso Crazia". E ora i playout?

Dopo la penalizzazione comminata al Seregno per il "caso Pupita", un fatto molto simile arriva a scuotere nuovamente il Girone B di Serie D. Come si vociferava da tempo, è infatti arrivato il deferimento per il Darfo Boario (insieme al Sarnico) per la vicenda relativa al calciatore Michele Crazia, impiegato per quattro gare in autunno con i camuni, pur non essendosi ufficialmente svincolato dai bergamaschi militanti nel Girone C di Eccellenza. Tutto ciò a poche ore dalla sfida cruciale che vedrà la squadra di Piovani ricevere il Fidenza, con l'obiettivo di evitare i playout.

Darfo e Sarnico dovranno comparire dinanzi alla Procura Federale il prossimo 17 maggio: il 20 inizierà la postseason ed è pressochè scontato che la sentenza non arriverà prima di quella data. Pur cercando di convincere gli organi giudicanti della propria buona fede, è probabile che i club incappino in una penalizzazione per responsabilità oggettiva: visti i precedenti, è plausibile che sia in forma di punti per il Darfo Boario e come pena pecuniaria per il Sarnico. Naturale che, nel caso del Darfo, se questa penalizzazione andrà a ripercuotersi sulla stagione in corso e non su quella 2012/2013, l'intero calendario dei playout potrebbe venire rivoluzionato, specie in caso di risultato negativo dei camuni con il Fidenza. Vi sono comunque buone probabilità che l'eventuale penalizzazione venga fatta scontare nel prossimo campionato. Una situazione intricata su cui vi terremo aggiornati.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

DARFO BOARIO, PER LA SERIE D PIÀ, ARIOLI E NON SOLO...

Darfo Boario, per la Serie D Pià, Arioli e non solo...Per il suo ritorno in Serie D, il Darfo Boario ha fatto le cose seriamente sul mercato. Su tutti, c'è da sottolineare il ritorno di Inacio Pià, classe 1982, attaccante brasiliano che aveva militato in neroverde nella stagione 2014/2015 (Eccellenza) quando a...

VARESINA, GIOVANE RINFORZO IN AVANTI

Varesina, giovane rinforzo in avantiNuovi giovani attaccanti per la Varesina, che ufficializza in primis di aver trovato un accordo per la stagione...

PERGO, VIA AL RADUNO: QUESTA LA ROSA. UN GIOCATORE STRANIERO IN PROVA

Pergo, via al raduno: questa la rosa. Un giocatore straniero in provaLunedì 25 si è radunata la Pergolettese. Questa la lista degli uomini al lavoro in quel di Crema. I...

MERCATO: GIUSEPPE SCULLI RIPARTE DALL'ACCADEMIA PAVESE

Mercato: Giuseppe Sculli riparte dall'Accademia PaveseGiuseppe Sculli torna a giocare. A 35 anni ha accettato la scommessa lanciatagli dall'Accademia Pavese, una...

PRO LISSONE, GIÀ TANTI RINFORZI PER MISTER SAVI

Pro Lissone, già tanti rinforzi per mister SaviSi terrà giovedì 14 luglio alle ore 20, presso lo stadio Palestra – Luigino Brugola di via Dante –...

RIPESCAGGI: UNIVERSAL IN PROMOZIONE, CHI IN PRIMA E SECONDA CATEGORIA?

Ripescaggi: Universal in Promozione, chi in Prima e Seconda Categoria?Dopo la richiesta di declassamento in Prima Categoria dell'Aurora Travagliato, a guadagnarsi la Promozione grazie al...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Luglio 2016.
   Lombardia Calcio Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI