Garbagnate, pari in rimonta con l'Accademia San Leonardo: la cronaca

27.10.2014 23:20 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 937 volte
Fonte: paolo riva - garbagnate
© foto di Bartoli Davide
Garbagnate, pari in rimonta con l'Accademia San Leonardo: la cronaca

Era ormai quasi un mese che a Garbagnate si faticava a muovere, anche solo leggermente, un sorriso. Dopo le 3 sconfitte consecutive e la seguente caduta in classifica serviva una scossa, una scintilla che permettesse, nonostante tutto, di continuare a sperare e lottare nei colori granata.

Non si può certo parlare di una reale scossa (magari chiamiamola scossina), ma di certo il pareggio è un risultato che deve soddisfare il Garbagnate Calcio solo a metà.

Se da un lato il risultato deve essere positivo in ottica "muovere" la classifica, dall'altro non fa nient'altro che denotare le lacune con le quali, la formazione di De Luca, concede opportunità agli avversari; in questo momento in cui, tra l'altro, ai granata manca una prima punta di ruolo, il Garbagnate arriva a concretizzare poco e a subire anche solo alla prima azione subita.

Così è stato anche contro l'Accademia S.Leonardo, dove alla prima azione concessa, dopo 10 minuti di gioco, è arrivato il gol del temporaneo svantaggio: il recupero è arrivato immediato in pochi minuti, sintomo che la squadra, nonostante tutto, dentro di se ha la voglia di non fallire.

Il peccato è, che questa voglia, spesso sembra scomparire nell'arco di un amen.

Bisogna però cercare di vedere quanto di positivo si espresso in questa gara: un pareggio non va buttato e deve essere la base per ripartire anche considerando il prossimo avversario. Contro il Garbagnate ci sarà la Garibaldina, che dopo una serie di pareggi è tornata alla vittoria sul campo del Niguarda: non sarà una gara facile per i ragazzi di De Luca e servirà tutta la "garra" possibile per tornare a casa con il massimo risultato positivo.