Seregno. Jeda ha riabbracciato a Milano il suo Cagliari

20.10.2016 16:55 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 89 volte
Fonte: Seregno Calcio
© foto di Federico De Luca
Seregno. Jeda ha riabbracciato a Milano il suo Cagliari

Affetto, ricordi e stima reciproca. Il rapporto tra Jeda e il Cagliari Calcio è caldo ancora nel cuore e nella mente del nostro attaccante e dell'ambiente rossoblù. Così come dell'intera città. Com'è giusto che sia: perché 91 presenze ufficiali e 22 gol in due stagioni e mezzo condite da sogni e obiettivi correlati non si dimenticano.

E così nel corso di un week end dove i ragazzi di mister Rastelli sono riusciti nell'impresa di espugnare San Siro contro l'Inter, c'è stato spazio per Jeda di riassaporare il clima di Asseminello. La visita di sabato, al ritiro della delegazione cagliaritana, con ex compagni, la società e il Presidente Giulini ha permesso al l'attaccante brasiliano di ripagare l'affetto e la stima che ogni giorno gli arriva da ambienti vicini al Casteddu. E di riabbracciare, simbolicamente, una realtà a cui lui ha dato tanto e che tanto ha dato a lui.

Ambienti che Jeda, oggi, ricorda e rivive con gioia ed emozione. Le stesse sensazioni che ha provato poi alla notizia del risultato del "Meazza".