Lunedì 21 Aprile 2014
ZONA MISTA
Daily Network
© 2014
ZONA MISTA

Lecco, senza tifosi a Caronno. Il club non ci sta: "E' persecuzione"

04.04.2013 10:30 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 442 volte
Fonte: comunicato calcio lecco
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

La Società Calcio Lecco 1912 comunica che ha ricevuto dalla Prefettura di Varese la notifica, firmata dal Prefetto Dott. Zanzi, nella quale decreta il divieto di vendita dei tagliandi della gara Caronnese-Lecco in programma Domenica 7 Aprile ’13, ai residenti nella Provincia di Lecco per le criticità poste in essere dalla tifoseria lecchese in occasione della gara
Seregno-Lecco del 13 Marzo.

Il Prefetto ravvisa pertanto, la necessità e l’urgenza di adottare le conseguenti misure sopra citate al fine di assicurare la tutela dell’ordine della sicurezza pubblica in occasione della gara Caronnese-Lecco. La Società Calcio Lecco rifiuta in maniera categorica e determinata questa etichetta che gli è stata apposta in quanto non ritiene assolutamente giusto
né equo che i suoi tifosi siano penalizzati in questa maniera!!

E ricorda alle Prefetture che in occasione della gara Seregno-Lecco (gara per la quale siamo tutt’ora penalizzati) anche i tifosi del Seregno hanno lanciato lacrimogeni in campo durante l’incontro, per poi concludere la serata con il taglio di parecchie gomme delle autovetture targate LC. Ci si domanda: perché al Seregno è stata inflitta una minima multa e alla Calcio Lecco una multa pesante, divieto a Seriate, divieto a Caronno. Quando finirà questa persecuzione!? Adesso basta!

La Calcio Lecco comunica inoltre che tramite il suo legale ha preso ulteriori misure (oltre a quelle già adottate) per tutelare l’immagine della Società, notevolmente danneggiata dall’insieme di tutti questi provvedimenti ingiusti ed eccessivamente penalizzanti in confronto a quanto accade su altri campi, anche in occasione di situazioni ben più gravi!


Altre notizie - Zona Mista
Altre notizie
 

VOCE CLAMOROSA, IL TITOLO DELLA PRO PATRIA A LEGNANO? DA BUSTO SECCA SMENTITA, MA I TIFOSI SI PREOCCUPANO...

Se fosse il primo d'aprile la notizia sarebbe da prendere con le molle. In realtà siamo nelle festività di Pasqua e non si tratta di uno scherzo. Negli scorsi giorni infatti si è sparsa la voce di come la Pro Patria, da tempo in vendita ma ancora sen...

SERIE D: UN EX RENATE PER UN CLUB DEL GIRONE A

Bel colpo di mercato del Vallée d'Aoste, per blindare la porta nel finale di campionato. Il club valdostano h...

LECCO, DOPO LE POLEMICHE IL CLUB CONVOCA UNA CONFERENZA STAMPA

La Calcio Lecco 1912 SpA informa che Martedì 22 Aprile ’14 alle ore 15:00, presso la Sala Stampa dello Stadio &q...

VIGEVANO, UNA VITTORIA PER CREDERE AI PLAYOFF. CRONACA E TABELLINO

La tappa al Vigevano, il Giro all'OltreVoghe. Vale la pena di scomodare un parallelo ciclistico per raccontare il clima d...

GIRONE E: CALVINA, VITTORIA SALVEZZA NEL RECUPERO

Recupero della 25a giornata di Promozione andato in scena sabato. In quel di Marmirolo, la Calvina Sport ottiene una vittoria...

BARADELLO-BORNATO: DOPO IL COLPO ALL'ARBITRO, PESANTE STOP PER BONARDI

Di seguito il pronunciamento del Giudice Sportivo sulla gara di Prima Categoria Baradello-Bornato, con la pesante squalifica ...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Aprile 2014.
   Lombardia Calcio Norme sulla privacy