TMW: L'infortunio di Montolivo lancia il Milan sul mercato a caccia del regista

L'infortunio di Montolivo lancia il Milan sul mercato a caccia del regista
10.10.2016 12:29 di Redazione Lombardiacalcio  articolo letto 35 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Federico De Luca
TMW: L'infortunio di Montolivo lancia il Milan sul mercato a caccia del regista

Mancano poco meno di tre mesi per la riapertura del calciomercato invernale e in casa rossonera sono già iniziati i primi rumors legati alla campagna di rafforzamento di gennaio. Il motivo è ovviamente legato al brutto infortunio di Riccardo Montolivo che tornerà verso aprile in campo se tutto dovesse procedere per il verso giusto. Troppo tempo senza un giocatore importante per la rosa milanista, a tal punto che Montella lo ha definito "insostituibile". Nonostante i fischi e le critiche in ogni partita, Montolivo rappresenta comunque una soluzione in meno per il tecnico rossonero che ora può fare affidamento solo su Locatelli e Sosa. Il primo è giovanissimo e avrebbe bisogno di crescere senza troppe pressioni, mentre l'argentino sarebbe un adattato al ruolo di regista. Quando tornerà Mati Fernandez o lo stesso Bertolacci, Montella potrebbe fare qualche esperimento in più, ma sono sempre giocatori che hanno qualità diverse da quelle del regista.

Per questo dopo il ko di Montolivo sono iniziati a circolare le prime indiscrezioni che riguardano un possibile rinforzo invernale. Il primo nome sul taccuino è quello di Badelj, già corteggiato lungamente in estate e prima scelta di Montella. L'ex mister della Samp lo aveva chiesto a Galliani ma la Fiorentina ha sempre detto no. Il croato comunque non rinnoverà e a gennaio il Milan farà un nuovo tentativo con la dirigenza cinese. Anche se non proprio registi, al Milan sono stati accostati anche Fabregas e Brozovic. Il primo aveva rifiutato il passaggio in rossonero in estate quando nelle ultime ore Galliani aveva provato a prelevarlo dal Chelsea, il secondo è stato già un obiettivo dei rossoneri qualche mese fa, prima dell'approdo all'Inter, e Mirabelli ne ha sempre parlato bene. Nonostante i nomi e gli accostamenti, fino a gennaio Montella potrà sfruttare solo il materiale messo a disposizione dal club in estate, dovrà essere bravo l'allenatore campano a ottenere il meglio con questa squadra.